Il nuovo Applied Innovation Lab di Medtronic

QUANDO ESSERE ASCOLTATI FA LA DIFFERENZA

L'Applied Innovation Lab mette in primo piano l'esperienza del paziente nello sviluppo di soluzioni digitali in campo medico.

Il uovo Applied Innovation Lab di Medtronic è stato aperto nel mese di settembre 2015 a Mounds View, a Minneapolis. Il laboratorio è ideato per incentivare la collaborazione tra pazienti ed esperti tecnici che sviluppano soluzioni digitali per la salute per la gestione di patologie croniche.

Donna Pomeray, una paziente che utilizza la stimolazione cerebrale profonda

"L'assistenza che ricevo è di enorme valore” afferma Donna Pomeray, una paziente che utilizza la stimolazione cerebrale profonda. “Hanno davvero dato ascolto a quello che avevo da dire”.

Pomeray è una dei tanti pazienti invitati recentemente nell'Applied Innovation Lab per discutere i modi per migliorare la tecnologia a cui fa affidamento.

Stiamo cercando di comprendere in che modo l'informatica possa avere un ruolo più prominente per pazienti e medici nella gestione delle malattie. Siamo entusiasti di un'interazione così diretta con i clienti.

Il laboratorio fornisce anche un livello di collaborazione “virtuale” nel momento in cui risponde alle esigenze dei pazienti appartenenti a mercati emergenti e meno accessibili. Ad esempio, un gruppo di dipendenti Medtronic sta attualmente collaborando con il team Healthcare Innovation per affrontare un numero crescente di casi di ipertensione in Ghana.

Il team Global Health Initiative, impegnato nel progetto in Ghana, sta sfruttando le competenze del team Healthcare Innovation e lo schermo video “holodeck” a 360 gradi del laboratorio, che porta i membri del team nell'ambiente reale dell'assistenza sanitaria in Africa occidentale a migliaia di chilometri di distanza. 

“Se si riesce a riunire delle persone in un posto con le giuste tecnologie e il team adatto, queste iniziano a pensare in maniera differente,” afferma Mike Hedges, CIO di Medtronic. “È il punto di partenza per la trasformazione dell'assistenza sanitaria”.

“È uno spazio di collaborazione”, sostiene. “È il luogo in cui costruiamo soluzioni digitali per l'assistenza sanitaria che avranno un impatto diretto sui pazienti.”