Cardiopatie valvolari

Cardiopatie valvolari La vostra salute

Opzioni terapeutiche

Opzioni di trattamento per le cardiopatie valvolari

Le cardiopatie valvolari possono essere trattate farmacologicamente, con procedure mini-invasive o con un intervento a cuore aperto.

Terapia farmacologica

Il medico potrà prescrivere una terapia farmacologica per alleviare i sintomi e ridurre il rischio di ulteriori danni alle valvole cardiache. Alcuni medicinali potranno essere interrotti nel caso in cui il paziente si sottoponga a chirurgia correttiva, mentre altri dovranno essere assunti a vita. 


Riparazione delle valvole cardiache

La riparazione delle valvole cardiache è un intervento chirurgico o minimamente invasivo che corregge una valvola cardiaca che non funziona correttamente. L'intervento interessa in genere i lembi delle valvole cardiache che si aprono e si chiudono per pompare il sangue attraverso il cuore. In alcuni casi il medico reputerà l'intervento di riparazione la soluzione più indicata per il trattamento della patologia.


Sostituzione delle valvole cardiache

Quando la riparazione chirurgica rappresenta un'opzione non praticabile, la soluzione più efficace può risiedere nella sostituzione della valvola danneggiata. La sostituzione della valvola cardiaca è una procedura chirurgica in cui la valvola cardiaca viene per l'appunto rimpiazzata.


I contenuti di questo sito sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni.