Discopatia degenerativa

Discopatia degenerativa La vostra salute

Informazioni sulla terapia

  

Espandi tutto

Informazioni sulla chirurgia di fusione spinale

Informazioni sulla chirurgia di fusione spinale

La fusione spinale è un intervento chirurgico impiegato per il trattamento della malattia degenerativa del disco intervertebrale. Utilizzando l’osso prelevato dall’anca del paziente stesso (autotrapianto) e strumenti quali barre e viti, questa procedura consente di fondere due o più vertebre adiacenti, al fine di stabilizzare la colonna vertebrale e alleviare il dolore.

Di cosa si tratta?

La fusione spinale è l’unione di due segmenti ossei, sia che si tratti di una frattura o di un’articolazione vertebrale. La strumentazione è composta da barre e viti che agiscono da “gesso interno” per stabilizzare le vertebre fino alla fusione o alla ricrescita dell’osso.

Per saperne di più

Successivo: Cosa è la fusione spinale?

Di cosa si tratta?


Bibliografia

1

Stevens KJ, Spenciner DB, Griffiths KL, Kim KD, Zwienenberg-Lee M, Alamin T, Bammer R. Comparison of minimally invasive and conventional open posterolateral lumbar fusion using magnetic resonance imaging and retraction pressure studies. J Spinal Disord Tech.2006 Apr;19(2):77-86.

2

Khoo LT, Fessler RG. Microendoscopic decompressive laminotomy for the treatment of lumbar stenosis. Neurosurgery. 2002 Nov;51(5 Suppl):S146-54.


I contenuti di questo sito sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni.