Fratture vertebrali

Fratture vertebrali La vostra salute

Indicazioni per la terapia

Espandi tutto

L’intervento di cifoplastica con palloncino Kyphon

Indicazioni per la cifoplastica con palloncino

La cifoplastica con palloncino permette di riparare le fratture vertebrali avvalendosi di palloncini ortopedici e di cemento osseo. La vertebra fratturata viene in tal modo riparata creando una sorta di "ingessatura interna". Nella maggioranza dei pazienti trattati con cifoplastica con palloncino, si riscontra una riduzione del dolore e un incremento della mobilità nell'immediato post-operatorio.

Fattori che il medico deve prendere in considerazione

Anche la cifoplastica con palloncino, come tutti gli interventi chirurgici, non è esente da complicanze, a volte anche gravi.

Tuttavia, si è rilevato che i pazienti per cui è stato possibile ristabilire l’altezza del corpo vertebrale fratturato traggono grandi benefici.1 Pertanto, si consiglia fortemente di discutere con il proprio medico dei rischi e dei benefici associati alla cifoplastica con palloncino.
Per saperne di più

L’équipe medico-sanitaria

I pazienti che hanno ricevuto una diagnosi di frattura vertebrale e hanno deciso di sottoporsi a un intervento di cifoplastica con palloncino solitamente incontrano il proprio medico curante, il quale prescriverà a sua volta una visita presso lo specialista vertebrale che eseguirà procedura. Sebbene l’idea di essere trattati da diversi medici possa intimidire, si tratta in realtà di un processo relativamente semplice.
Per saperne di più

Chirurgia: Che cosa aspettarsi

La cifoplastica con palloncino è un intervento mini-invasivo volto che richiede un’ora di tempo per ciascun livello fratturato trattato e può essere eseguito in regime di ricovero ospedaliero o in day hospital, a seconda delle condizioni di salute del paziente.
Per saperne di più

Fattori che il medico deve prendere in considerazione

L’équipe medico-sanitaria

Chirurgia: Che cosa aspettarsi


Bibliografia

1

Ledlie, J.T. and M.B. Renfro, Kyphoplasty treatment of vertebral fractures: 2-year outcomes show sustained benefits. Spine. 2006. 31(1): p. 57-64.


I contenuti di questo sito sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni.