Infezioni dell’orecchio

Infezioni dell’orecchio La vostra salute

La vita dopo l’intervento chirurgico

Vivere con un tubo di ventilazione o dopo un'adenoidectomia endoscopica con microdebrider

I tubi di ventilazione riducono il rischio di contrarre ulteriori infezioni dell’orecchio. A seguito di un’adenoidectomia endoscopica con microdebrider, il bambino potrebbe lamentare un leggero mal di gola, destinato a scomparire con la progressiva guarigione del sito chirurgico.

Dopo l’intervento

Tubi di ventilazione Dopo l'intervento, il bambino rimarrà in osservazione per alcune ore al fine di confermare l'assenza di complicazioni. L’otorinolaringoiatra fornirà istruzioni in merito alle situazioni che richiedono immediata attenzione e alla programmazione degli appuntamenti di follow-up; potrà inoltre prescrivere un antibiotico in gocce per l'orecchio.

Adenoidectomia endoscopica con microdebrider Dopo l'intervento, il bambino rimarrà in osservazione per alcune ore al fine di confermare l'assenza di complicazioni. L’otorinolaringoiatra fornirà istruzioni in merito alle situazioni che richiedono immediata attenzione e alla programmazione degli appuntamenti di follow-up. Dopo l’intervento, il bambino potrebbe lamentare un leggero mal di gola, ma si tratta di una situazione normale che dovrebbe gradualmente risolversi con la guarigione del sito chirurgico.

Sebbene l’adenoidectomia endoscopica con microdebrider sia generalmente associata a un numero limitato di complicazioni, il sanguinamento nei pazienti più piccoli può rappresentare un problema grave. I bambini piccoli infatti potrebbero non accorgersene o non lamentarsene. Il paziente rimarrà in osservazione per alcune ore dopo l’intervento per accertarsi che il sanguinamento non riprenda.


Attività quotidiane

Tubi di ventilazione I tubi di ventilazione sono associati a pochi rischi e problemi nell'ambito quotidiano, ma è bene tenere a mente alcune cose. I tubi di ventilazione possono fuoriuscire prima del previsto. In tal caso, potrebbe verificarsi un riaccumulodi liquido, che renderà necessario un nuovo intervento. Se, al contrario, i tubi di ventilazione rimangono in sede troppo a lungo, il medico dovrà provvedere alla loro rimozione.

Per evitare che i germi si introducano nell'orecchio attraverso il tubo di ventilazione, verrà raccomandato l'utilizzo di tappi auricolari quando si fa il bagno o si nuota allo scopo di mantenere le orecchie asciutte. Questo è particolarmente importante quando le acque in cui ci si bagna non sono trattate, ad esempio nei laghi e nei fiumi. Il medico fornirà indicazioni sul modo migliore per proteggere le orecchie del bambino dopo l'intervento.

Adenoidectomia endoscopica con microdebrider Dopo un intervento di adenoidectomia endoscopica con microdebrider, il rischio di sviluppare nuove infezioni dell'orecchio dovrebbe ridursi. Come sempre, in caso di dubbi o domande, è bene rivolgersi al proprio medico.


I contenuti di questo sito sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni.