Pacemaker

Pacemaker Le nostre terapie

Pacemaker

Il pacemaker monitora il cuore in modo continuativo per il trattamento della bradicardia (un battito cardiaco lento, irregolare o interrotto) e, se rileva un problema di rallentamento del ritmo, invia piccoli e impercettibili impulsi elettrici per ripristinare la giusta frequenza.

Per la bradicardia (battito cardiaco rallentato)

Bradicardia Si definisce bradicardia la presenza di un battito cardiaco lento o irregolare, in genere al di sotto delle 60 pulsazioni al minuto. A queste frequenze, il cuore non è in grado di pompare una quantità sufficiente di sangue ossigenato in circolo durante lo svolgimento di normali attività o uno sforzo fisico. Tale condizione può dunque accompagnarsi a vertigini o a una carenza cronica di energia, affanno e persino a brevi svenimenti. Il pacemaker invia impulsi elettrici che ripristinano il ritmo cardiaco e migliorano le condizioni fisiche del paziente.
Per saperne di più