Professionisti del settore sanitario

Sistema di endoprotesi Endurant II

Procedure EVAR

Informazioni generali

La famiglia di prodotti del sistema Endurant™ II offre una soluzione comprovata per la patologia AAA adattabile a ogni paziente e, con i suoi successi clinici, rappresenta lo standard of care per il trattamento dell’aneurisma dell’aorta addominale (AAA). Negli ultimi 5 anni, il sistema di endoprotesi Endurant II è stato utilizzato in 1 caso di EVAR su 2.* Solo l’endoprotesi Endurant II garantisce un’esperienza clinica approfondita ed esiti clinici favorevoli per il trattamento di conformazioni anatomiche complesse e non.

Endoprotesi Endurant II/IIs:
caratteristiche del prodotto

Famiglia Endurant II

La famiglia Endurant II:

  • include le endoprotesi Endurant II, Endurant II AUI ed Endurant IIs
  • è progettata per soddisfare un ampio range di varianti anatomiche dei pazienti
  • si avvale del sistema di rilascio Endurant II per un posizionamento accurato e controllato
Prodotti per endoprotesi Endurant

L’endoprotesi Endurant IIs è un sistema trimodulare che:

  • si basa sul design comprovato dell’endoprotesi addominale Endurant II
  • aumenta le opzioni di personalizzazione anatomica
  • offre una gamba ipsolaterale più corta per un posizionamento della stessa mirato e più flessibile
  • assicura diametri delle gambe equivalenti per consentire l’utilizzo delle stesse su entrambi i lati
  • si avvale del sistema di posizionamento esistente per un posizionamento accurato e un inserimento controllato

L’endoprotesi Endurant IIs:

  • offre una riduzione del diametro distale pari fino al 20% rispetto ai dispositivi biforcati Endurant II selezionati
  • consente il dimensionamento in situ con gambe omolaterali selezionate, permettendo una sovrapposizione di 3-5 stent per la regolazione durante il caso
  • consente una pianificazione pre-caso più semplice volta a facilitare il dimensionamento

Caratteristiche dell’endoprotesi Endurant II

  1. Flessibilità e conformabilità. Progettato per adattarsi alla naturale tortuosità del vaso. Il rivestimento idrofilico a basso profilo migliora l’accesso e la tracciabilità.
  2. Posizionamento accurato e inserimento controllato. Sistema di posizionamento flessibile e a prova di kinking per un posizionamento dell’endoprotesi più agevole. Sistema tip capture per un preciso posizionamento dell'endoprotesi sia a livello prossimale che distale.
  3. Tenuta e fissaggio ottimale. Gli stent prossimali con il design M-shaped migliorano l’apposizione alla parete vascolare e riducono al minimo il rischio di in-folding. Gli unicini dello stent soprarenale garantiscono un fissaggio ottimale.
  4. Durata e resistenza. Il materiale dell’endoprotesi in poliestere multifilamento ad elevata densità offre una porosità ridotta per una maggiore resistenza per una migliore regressione della sacca aneurismatica.
Caratteristiche dell’endoprotesi Endurant II

Posizionamento e inserimento

Il sistema di rilascio Endurant II contribuisce a ottenere un controllo preciso e un posizionamento accurato in ogni fase della procedura:

  • Successo rilascio e posizionamento PEVAR del 100%
  • Successo rilascio e posizionamento del 99,3%§

Il rilascio con sistema tip-capture consente un preciso posizionamento dell'endoprotesi sia a livello prossimale che distale, anche dopo l'apertura di tre stent. La rotellina sull’estremità distale posteriore consente di rilasciare lo stent soprarenale e gli uncini.

Rilascio controllato del sistema di posizionamento Endurant II
Posizionamento, cattura e rilascio dello stent Endurant II.

Inserimento controllato di Endurant II

Inserimento dell’endoprotesi Endurant IIs - (06:34)

Riproduzione animata dell’inserimento dell’endoprotesi Endurant IIs.
Maggiori informazioni Less information (see less)

Inserimento dell’endoprotesi Endurant II - (03:05)

Riproduzione animata dell’inserimento dell’endoprotesi Endurant II.
Maggiori informazioni Less information (see less)

Dati Medtronic in archivio.

† Dati ottenuti da test da banco e disponibili presso Medtronic. I dati ottenuti dai test da banco non sono sempre indicativi dei risultati clinici.

‡ Dati in archivio dei 178 pazienti de novo dello studio post approvazione (PAS) ENGAGE.

§ Posizionamento avvenuto con successo = accesso vascolare e posizionamento del dispositivo nel sito di trattamento anatomico target correttamente eseguito. Inserimento avvenuto con successo = inserimento del dispositivo nel sito target e rimozione del sistema di posizionamento correttamente eseguiti. Endurant™ US IDE trial: Makaroun M. One-year outcomes of the US regulatory trial of the Endurant™ stent graft system. J Vasc Surg. 2011; 54:601–608.

Manuali e guide tecniche

Istruzioni per l’uso
È possibile trovare il presente manuale tecnico nella Libreria dei manuali Medtronic, nella documentazione del prodotto fornita con ciascun dispositivo oppure chiamando il numero 877-526-7890.

Specifiche del modello

pdf Scheda sul sizing del sistema Endurant II/IIs (.pdf)

Utilizzare questo documento per pianificare le misurazioni del caso da trattare in termini di dimensionamento e posizionamento.

723KB

INFORMAZIONI PER L’ORDINE: endoprotesi biforcate ENDURANT II

  Diametro
innesto
prossimale
(mm)
Diametro
innesto
distale
(mm)
Design
distale
Lunghezza
coperta
totale
(mm)
Sistema
di inserimento
Diametro
catetere
esterno
(Fr)
ETBF  23 13 C 124 EE 18
ETBF  23 13 C 145 EE 18
ETBF  23 13 C 166 EE 18
ETBF  23 16 C 124 EE 18
ETBF  23 16 C 145 EE 18
ETBF  23 16 C 166 EE 18
ETBF  25 13 C 124 EE 18
ETBF  25 13 C 145 EE 18
ETBF  25 13 C 166 EE 18
ETBF  25 16 C 124 EE 18
ETBF  25 16 C 145 EE 18
ETBF  25 16 C 166 EE 18
ETBF  28 13 C 124 EE 18
ETBF  28 13 C 145 EE 18
ETBF  28 13 C 166 EE 18
ETBF  28 16 C 124 EE 18
ETBF  28 16 C 145 EE 18
ETBF  28 16 C 166 EE 18
ETBF  28 20 C 124 EE 18
ETBF  28 20 C 145 EE 18
ETBF  28 20 C 166 EE 18
ETBF  32 16 C 124 EE 20
ETBF  32 16 C 145 EE 20
ETBF  32 16 C 166 EE 20
ETBF  32 20 C 124 EE 20
ETBF  32 20 C 145 EE 20
ETBF  32 20 C 166 EE 20
ETBF  36 16 C 145 EE 20
ETBF  36 16 C 166 EE 20
ETBF  36 20 C 145 EE 20
ETBF  36 20 C 166 EE 20

 

INFORMAZIONI PER L’ORDINE: Dispositivi biforcati Endurant IIs

  Diametro
innesto
prossimale
(mm)
Diametro
innesto
distale
(mm)
Design
distale
Lunghezza
coperta
totale
(mm)
Sistema
di inserimento
Diametro
catetere
esterno
(Fr)
ESBF  23 14 C 103 EE 18
ESBF 25 14 C 103 EE 18
ESBF 28 14 C 103 EE 18
ESBF 32 14 C 103 EE 20
ESBF 36 14 C 103 EE 20

INFORMAZIONI PER L’ORDINE: GAMBE CONTROLATERALI*

 

Parte distale

Diametro
innesto
(mm)

Diametro
innesto
distale
(mm)
Design
distale
Lunghezza
coperta
totale
(mm)
Sistema
di inserimento
Diametro
catetere
esterno
(Fr)
Lunghezza
coperta
controlaterale
totale con
EII/EIIs
biforcati
Lunghezza
coperta
omolaterale
totale con
EIIs
biforcati
ETLW 16 10 C 82 EE 14 136 155
ETLW 16 10 C 93 EE 14 147 166
ETLW 16 10 C 124 EE 14 178 177-197
ETLW 16 10 C 156 EE 16 210 209-229
ETLW 16 10 C 199 EE 16 253 252-272
ETLW 16 13 C 82 EE 14 136 155
ETLW 16 13 C 93 EE 14 147 166
ETLW 16 13 C 124 EE 14 178 177-197
ETLW 16 13 C 156 EE 16 210 209-229
ETLW 16 13 C 199 EE 16 253 252-272
ETLW 16 16 C 82 EE 14 136 135-155
ETLW 16 16 C 93 EE 14 147 146-166
ETLW 16 16 C 124 EE 14 178 177-197
ETLW 16 16 C 156 EE 16 210 209-229
ETLW 16 16 C 199 EE 16 253 252-272
ETLW 16 20 C 82 EE 16 136 155
ETLW 16 20 C 93 EE 16 147 166
ETLW 16 20 C 124 EE 16 178 177-197
ETLW 16 20 C 156 EE 16 210 209-229
ETLW 16 20 C 199 EE 16 253 252-272
ETLW 16 24 C 82 EE 16 136 155
ETLW 16 24 C 93 EE 16 147 166
ETLW 16 24 C 124 EE 16 178 177-197
ETLW 16 24 C 156 EE 16 210 209-229
ETLW 16 24 C 199 EE 16 253 252-272
ETLW 16 28 C 82 EE 16 136 155
ETLW 16 28 C 93 EE 16 147 166
ETLW 16 28 C 124 EE 16 178 177-197
ETLW 16 28 C 156 EE 16 210 209-229
ETLW 16 28 C 199 EE 16 253 252-272

* La gamba coincide con l’endoprotesi AUI sul lato omolaterale.

Questi calcoli considerano una sovrapposizione minima di 30 mm tra l’endoprotesi biforcata e la gamba iliaca controlaterale come da Istruzioni per l’uso del sistema di endoprotesi Endurant II. Quando si utilizza un’endoprotesi biforcata con lunghezza di 124 mm, sottrarre 10 mm dalla lunghezza coperta controlaterale totale con configurazione biforcata.

La sovrapposizione di 3-5 stent è disponibile solo con gambe selezionate. Per maggiori informazioni, consultare le Istruzioni per l’uso.

INFORMAZIONI PER L’ORDINE: CUFFIE AORTICHE

 

Prossimale

Diametro
innesto
(mm)

Diametro
innesto
distale
(mm)
Design
distale
Lunghezza
coperta
totale
(mm)
Sistema
di inserimento
Diametro
catetere
esterno
(Fr)
ETCF  23 23 C 49 EE 18
ETCF  25 25 C 49 EE 18
ETCF  28 28 C 49 EE 18
ETCF  32 32 C 49 EE 20
ETCF  36 36 C 49 EE 20

 

INFORMAZIONI PER L’ORDINE: TUBI ADDOMINALI

  Diametro
innesto
prossimale
(mm)
Diametro
innesto
distale
(mm)
Design
distale
Lunghezza
coperta
totale
(mm)
Sistema
di inserimento
Diametro
catetere
esterno
(Fr)
ETTF 23 23 C 70 EE 18
ETTF 25 25 C 70 EE 18
ETTF 28 28 C 70 EE 18
ETTF 32 32 C 70 EE 20
ETTF 36 36 C 70 EE 20

INFORMAZIONI PER L’ORDINE: ENDURANT II AORTO-MONOILIACHE

  Diametro
innesto
prossimale
(mm)
Diametro
innesto
distale
(mm)
Design
distale
Lunghezza
coperta
totale
(mm)
Sistema
di inserimento
Diametro
catetere
esterno
(Fr)
ETUF 23 14 C 102 EE 18
ETUF 25 14 C 102 EE 18
ETUF 28 14 C 102 EE 18
ETUF 32 14 C 102 EE 20
ETUF 36 14 C 102 EE 20

INFORMAZIONI PER L’ORDINE: ESTENSIONI ILIACHE

  Diametro
innesto
prossimale
(mm)
Diametro
innesto
distale
(mm)
Design
distale
Lunghezza
coperta
totale
(mm)
Sistema
di inserimento
Diametro
catetere
esterno
(Fr)
ETEW  10 10 C 82 EE 14
ETEW  13 13 C 82 EE 14
ETEW  20 20 C 82 EE 16
ETEW  24 24 C 82 EE 16
ETEW  28 28 C 82 EE 18

Nonostante le ragionevoli precauzioni prese nella redazione della presente pagina, Medtronic non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni, né per gli usi dei materiali ivi contenuti o le decisioni basate su tali usi. La presente pagina non contiene tutte le informazioni necessarie per una cura e un trattamento completo del paziente. Per tali ragioni, nessun soggetto può affidarsi alle informazioni ivi presentate per l'elaborazione di un programma di trattamento completo o per la terapia del paziente. Non vengono fornite garanzie, espresse o implicite, per quanto riguarda i contenuti della presente pagina o la relativa applicabilità a pazienti o circostanze specifiche. Per un elenco completo di indicazioni, controindicazioni, avvertenze e precauzioni dei dispositivi citati, si prega di consultare le istruzioni per l’uso dei singoli dispositivi. Medtronic non può essere ritenuta responsabile in alcun modo per danni dovuti all'utilizzo o alla interpretazione non corretta dei contenuti della presente pagina.