BASI ANATOMICHE PROCEDURA PER LA RIDUZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA (RDN)

L’ANATOMIA DEI NERVI RENALI FACILITA LA PROCEDURA RDN

I dati istologici dimostrano che i nervi renali sono presenti negli strati dell’avventizia che circondano l’arteria renale. Man mano che si approssimano al rene, i nervi renali si avvicinano alla parete arteriosa1.

Le arterie accessorie, se presenti, hanno schemi di innervazione simili a quelli delle arterie renali principali. Denervare le terminazioni nervose più distali (oltre la biforcazione) e i vasi accessori può aumentare la probabilità di ottenere una procedura RDN più efficace.

Renal nerves converge towards the renal artery as they approach the kidney.

1

Sakakura et.al., JACC; 64(7), 2014:  635-43.


© 2018 Medtronic. All rights reserved. Medtronic, Medtronic logo and Further, Together are trademarks of Medtronic. All other brands are trademarks of a Medtronic company. ™* Third-party brands are trademarks of their respective owners. For distribution only in markets where the Symplicity Spyral™ multi-electrode renal denervation catheter and Symplicity G3™ renal denervation RF generator have been approved. Not for distribution in the USA, Japan or France.