Questo riprodurrà un video - donna sorridente guarda le proprie gambe

PERCHÉ NON DOVRESTI IGNORARE LE TUE VENE VARICOSE

Potresti aver individuato vene visibili sulle gambe, ma magari pensi che non siano un problema di cui preoccuparsi. Soprattutto se non sono gonfie e molto evidenti o se non fanno male.

Ecco alcuni segnali di avvertimento da tenere in considerazione:

  • Le pelle dà prurito nel punto in cui sono visibili le vene nella/e gamba/e?
  • La pelle è secca dove si trovano le vene visibili?
  • Soffri di gambe senza riposo?
  • Hai piedi o caviglie gonfi?
  • Soffri di crampi muscolari alla/e gamba/e, specialmente di notte?
  • Hai bruciore o pulsazioni nelle gambe?
  • Hai sintomi peggiori durante la stagione calda o dopo molto tempo in piedi?

SE NON VENGONO TRATTATI, I SINTOMI DELLE VENE VARICOSE POSSONO AUMENTARE

Con il passare del tempo, se le vene varicose non vengono trattate, la pelle circostante può rompersi e si possono sviluppare ulcere che sono a rischio di infezione. Anche il dolore o il fastidio possono peggiorare e potresti avere difficoltà nel dormire.

Non ritardare il consulto con il tuo medico se riconosci alcuni o tutti i sintomi descritti sopra. La pandemia da COVID-19 ha scoraggiato molte persone dal richiedere consigli medici sulla salute, ma sono in atto misure di sicurezza per proteggere i pazienti dal rischio di trasmissione. Per iniziare, contatta il tuo medico.

Scopri le opzioni terapeutiche per le vene varicose

DURANTE IL COVID-19, NON IGNORARE I SINTOMI DI INSUFFICIENZA VENOSA CRONICA (IVC)

SE HAI SINTOMI, RIVOLGITI AL MEDICO PER INFORMAZIONI SULLO SCREENING PER L'IVC.

UN TRATTAMENTO PRECOCE PORTA A RISULTATI MIGLIORI

Un recente studio1 ha dimostrato che i pazienti sottoposti a un trattamento precoce della malattia venosa hanno riportato:

  • Tempo di guarigione significativamente più breve;
  • Tempo prolungato senza ulcere.

Fonte

1

Gohel MS, Heatley F, Liu X, et al. A Randomized Trial of Early Endovenous Ablation in Venous Ulceration. N Engl J Med. May 31, 2018;378(22):2105-2114

I contenuti di questa pagina sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni.