Indicazioni per un monitor cardiaco impiantabile

Svenimento inspiegato La vostra salute

Indicazioni per la terapia

Espandi tutto

Indicazioni per un monitor cardiaco impiantabile

Indicazioni per un monitor cardiaco impiantabile

Il monitor cardiaco impiantabile controlla costantemente l'attività del cuore per lunghi periodi di tempo. Poiché si tratta di un dispositivo di dimensioni estremamente ridotte, la sua presenza non limita in alcun modo le normali attività quotidiane.

Fattori che il medico deve prendere in considerazione

Alcune cause di svenimento inspiegato sono innocue, altre invece possono avere gravi implicazioni. Tra le cause più gravi dello svenimento vi sono quelle cardiache, come le anomalie del ritmo cardiaco. Diversi studi hanno dimostrato che il monitor cardiaco impiantabile permette di diagnosticare le cause di svenimento inspiegato e raro con una frequenza maggiore rispetto ai sistemi tradizionali.1
Per saperne di più


L’équipe medico-sanitaria

Le cause dello svenimento sono molteplici, così come le figure mediche che potrebbero contribuire alla formulazione di una diagnosi che spieghi gli svenimenti. Il medico potrebbe rinviare il paziente a uno specialista per ulteriori accertamenti. Quest’ultimo sarà in contatto con il medico generico per stabilire la causa dello svenimento inspiegato.
Per saperne di più


Chirurgia: Che cosa aspettarsi

L’impianto di un monitor cardiaco in genere richiede un intervento semplice. Il monitor cardiaco viene inserito appena sotto la cute, nella parte superiore del torace.
Per saperne di più

Fattori che il medico deve prendere in considerazione

L’équipe medico-sanitaria

Chirurgia: Che cosa aspettarsi

  


Riferimento

1

Krahn A, Klein G, Yee R, et al. Randomized Assessment of Syncope Trial. Conventional diagnostic testing versus a prolonged monitoring strategy. Circulation. 2001;104:46-51.


I contenuti di questo sito sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni.