Coppia con zaini che camminano sulla spiaggia con una collina sullo sfondo

IL PERCORSO PER TROVARE SOLLIEVO

Chiedi consiglio al tuo Medico per il trattamento indicato per il tuo caso e riprendi il controllo della tua vita.

TROVA LA TUA STRADA VERSO UN VERO SOLLIEVO

Esistono molti modi per gestire i problemi di controllo della vescica. Ricorda che se i trattamenti conservativi non forniscono i risultati di cui avete bisogno, esistono altre opzioni.

Icona delle terapie avanzate per il controllo vescicale di Medtronic di colore arancione con una persona e un punto interrogativo

FASE 1: 
DIAGNOSI

"CHE COSA MI STA SUCCEDENDO?"

Se si riscontrano i sintomi relativi a problemi di controllo vescicale, è giunto il momento di incontrare uno specialista dell'incontinenza urinaria. Questo medico potrebbe chiedere di compilare un diario dei sintomi per avere un'idea migliore dell'esperienza quotidiana e per confermare la diagnosi.

I sintomi della vescica iperattiva (OAB) includono:

Incontinenza da urgenza

  • Incapacità di trattenere l'urina prima di raggiungere il bagno
  • Perdite frequenti
  • Uso di assorbenti o indumenti protettivi

Urgenza-frequenza

  • Frequente e incontrollabile bisogno di urinare
  • Più di 8 volte al giorno
  • La sensazione che la vescica non sia mai vuota

I sintomi della ritenzione urinaria* includono:

  • Impossibilità di stabilire se la vescica è piena
  • Trattenere un'elevata quantità di urina
  • Flusso debole o gocciolamento
  • Necessità di utilizzare un catetere
Lo stile di vita di controllo vescicale di Medtronic di colore arancione cambia l'icona con una mela

FASE 2: 
CAMBIAMENTI DELLO STILE DI VITA

"COSA DEVO PROVARE PRIMA?"

I trattamenti conservativi possono aiutare alcune persone, ma potrebbero non funzionare molto bene (o affatto) per altre. I seguenti cambiamenti comportamentali sono relativamente semplici e potreste già metterli in atto.

  • Dieta ed esercizio fisico: I cambiamenti possono includere la riduzione dell'assunzione di caffeina e l'aumento dell'esercizio fisico.
  • Biofeedback: questa tecnica comportamentale consiste nel ritardare l'andare in bagno e rispettare un programma rigoroso.
  • Rafforzamento del pavimento pelvico: Ciò può essere ottenuto attraverso gli esercizi Kegel, che consistono nel contrarre e rilassare ripetutamente i muscoli del pavimento pelvico.
Icona di farmaci per via orale per il controllo vescicale di Medtronic di colore arancione con un flacone di farmaci

FASE 3: 
FARMACI PER USO ORALE

"ESISTONO FARMACI PER LA VESCICA IPERATTIVA?"

Quando i cambiamenti dello stile di vita non forniscono i risultati desiderati, i farmaci per via orale sono la fase successiva. Questi farmaci possono aiutare a controllarei sintomi, ma possono causare altri problemi.

È necessario ricordarsi di assumere questi farmaci ogni giorno. Alcuni effetti collaterali possono essere sgradevoli, come bocca secca, vista sfocata, stipsi e ipertensione. Altri effetti collaterali sono più gravi. In effetti, dati di studio limitati suggeriscono che una classe di farmaci per la vescica iperattiva (anticolinergici) può aumentare il rischio di demenza negli anziani.1

Ancora più importante, questi farmaci non funzionano sempre. In un sondaggio, il 72% delle persone ha affermato di aver smesso di assumere farmaci dopo soli sei mesi.2

Icona della diagnosi per il controllo vescicale di Medtronic di colore arancione con una freccia e un bersaglio

FASE 4: 
TERAPIE AVANZATE

"E SE I FARMACI NON FUNZIONANO PER ME?"

Se i trattamenti conservativi non forniscono i risultati desiderati, sono disponibili altre opzioni.

TRATTAMENTO DELLA VESCICA CON LA TERAPIA DI NEUROMODULAZIONE SACRALE (NMS)

  • E' possibile una fase di prova per una valutazione
  • Risultati dimostrati a lungo termine

L’impianto di un sistema di neuromodulazione sacrale comporta rischi simili a qualsiasi procedura chirurgica, inclusi gonfiore, lividi, sanguinamento e infezione. Parla con il tuo medico per avere maggiori informazioni al riguardo. Potrebbero verificarsi delle complicanze nella valutazione, quali lo spostamento dell’elettrodo, problemi tecnici relativi al dispositivo e dolore temporaneo. Il medico o l'infermiere fornirà le informazioni relative al funzionamento del dispositivo di prova e informerà il paziente di altre precauzioni relative alla valutazione e alle restrizioni delle attività.

FARMACI SOMMINISTRATI MEDIANTE INIEZIONE IN VESCICA

I farmaci somministrati mediante iniezione possono trattare temporaneamente la vescica iperattiva, ma possono presentare altri problemi.

  • L'iniezione deve essere ripetuta ogni 3-6 mesi
  • Può richiedere l'auto-cateterismo
  • Aumenta il rischio di infezione della vescica dovuta all'auto-cateterismo
*

La terapia di controllo vescicale non tratta la ritenzione urinaria ostruttiva.

1

Gray S, Anderson M, Dublin S et al. Cumulative Use of Strong Anticholinergics and Incident Dementia. Arch Intern Med. 2015;175(3):401-407.

2

Yeaw J, Benner J, Walt JG et al. Comparing adherence and persistence across 6 chronic medication classes. J Manag Care Pharm. 2009:15(9): 724-736.